fbpx

Newwave Media srl

Novità ed Eventi

20.05.2020

In viaggio con il cuore, destinazione OMAN!

 

Eccoci atterrare con la mente tra sabbie dorate, fortezze, oasi smeraldo nel deserto mentre nell’aria volteggia un inebriante profumo di spezie.
L’Oman, un paese velato di fascino e di mistero, saldamente appoggiato a tradizioni antiche, in cui perdersi nella sua esotica bellezza.
Suq e fortezze, oasi incontaminate, canyon e piantagioni di palme, scorci di mare e di deserto: questo è un luogo affascinante pieno di colori, profumi e sapori, il tutto incorniciato da una rigogliosa vegetazione.
Il nostro viaggio inizia a Muscat, capitale dal fascino impenetrabile, ed inizio di una piacevole scoperta: la Grande Moschea, il Museo Beit Zubair, il Palazzo del Sultano e la Corniche, il suggestivo lungomare del quartiere di Mutrah. Proseguiamo per Nizwa, l’antica capitale, che sorge in un’oasi del deserto, tutta costruita e raccolta intorno a un forte del XVII secolo e ad un suq, realizzati in stile tradizionale con archi, vicoli e finestre di legno intarsiate.
La straordinaria bellezza del paese la assaporiamo a pieno negli orizzonti infiniti della regione desertica di Wahiba, nei canyon e nelle pozze color smeraldo in cui tuffarsi a Wadi Bani Khalid. A questo quadro non possono mancare le notti stellate da contemplare prima di addormentarsi nel silenzio di un campo tendato.
Prima di rientrare ci aspettano un paio di giorni di relax nello splendido mare di Salalah nel sud del paese, dove la passeggiata dei dromedari sulla spiaggia sconfinata rievoca decisamente emozioni smarrite!

L’Oman delle meraviglie è semplice, rimasto com’era, da secoli e millenni…

 

Richiedi informazioni

Utilizzando questo modulo acconsento alla memorizzazione e alla gestione dei miei dati da parte di questo sito web in accordo con quanto indicato nella informativa sulla privacy

POST IN EVIDENZA
Site tag
Chi siamo

Il nostro staff altamente specializzato curerà ogni dettaglio del Vostro viaggio, anche con proposte di soggiorni esclusivi in luoghi non convenzionali, trasformandolo inevitabilmente in un’emozione unica.