Copacabana

È molto difficile per chi visita Rio resistire al fascino dei suoi 80 km di spiagge. E Copacabana, con il suo famoso marciapiede in pietre portoghesi bianche e nere che formano un bellissimo mosaico disegnando le onde del mare è la responsabile principale per tanto fascino. In Verità sono 2 spiagge Copacabana e Leme che occupano una fascia di 4,15 km a forma di mezzaluna. Frequentatissima sia di giorno che di notte la spiaggia è dotata di innumerevoli chioschi dove è impossibile non fermarsi a bere agua de coco servita direttamente nel cocco verde aperto al momento.

Muraglia Cinese

La Grande Muraglia Cinese rappresenta una delle più grandi attrazioni turistiche del mondo orientale. Le sue origini ci portano al periodo del feudalesimo cinese, nel VII-VI secolo a.C., quando le popolazioni del nord del paese erano minacciate dall'invasione delle popolazioni nomadi. Ogni regno della Cina fece quindi costruire delle mura in corrispondenza del proprio territorio per evitare l'invasione. La struttura, alta tra i 7 e gli 8 metri e larga tra i 5,5 e i 6,5, è intervallata da torri e forti ed ha un tetto lastricato che serviva come via di comunicazione in caso di emergenza. La muraglia venne poi progressivamente ampliata fino a quando raggiunse la sua lunghezza attuale, sotto la dinastia Ming (XIV secolo d.C.), che la fece diventare la più grande struttura militare del mondo, oltre 6.000 chilometri di lunghezza.

Plitvice

Parco nazionale di Plitvice, se amate la natura questo è il posto che fa per voi! Magnifici rilievi ricoperti di boschi e foreste e intervallati da incantevoli laghi azzurri collegati tra loro da spettacolari cascate, dichiarati Patrimonio Unesco per la loro incredibile bellezza. Vi si aprirà davanti un paesaggio da sogno in cui potrete immergervi utilizzando le passerelle di legno che seguono il profilo dei laghi e dei torrenti camminando proprio sopra, sotto e attraverso la selvaggia massa d’acqua seguendo uno spettacolare itinerario lungo ben 18 km. Anche il colore dei laghi è assolutamente incredibile: l’azzurro onirico cambia continuamente sfumature in base non solo alla luce del giorno ma anche alla quantità di minerali e organismi all’interno dell’acqua.

BUDAPEST

Budapest è divisa in due dal Danubio. La sponda destra è contraddistina da un paesaggio collinare, con i nuclei storici di Buda e Óbuda (la vecchia Buda). Sulla riva sinistra, invece, si trova Pest, il cuore moderno della capitale. La visita alla città può partire dal Palazzo Reale che è stato per ben 700 anni residenza dei sovrani ungheresi. Oggi le sue sale ospitano la Galleria Nazionale Ungherese, una collezione di arte che spazia dalle statue gotiche di legno alla pittura dell’Ottocento. Alla sera, vale la pena di andare sul Ponte delle Catene, il più antico e spettacolare dei nove ponti sul Danubio, per assistere al tramonto. Tra una visita e l’altra ci si può rilassare alle Terme Gellert, il bagno più elegante della capitale, in stile Liberty.

Ultime News

ViagginMente

L'Agenzia Viagginmente nasce dall'esperienza ventennale di professioniste del turismo che insieme ad una creatività in costante crescita offrono ai clienti soluzioni di viaggio personalizzate a soddisfare la propria curiosità e il desiderio di conoscenza. 

Potete venire a trovarci:
Dal lunedi al venerdì dalle 9 alle 19 
sabato dalle 9.30 alle 12.30 (riceviamo anche su appuntamento)